Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Ok
Crea sito
Le Ragunanze - Antologia Visualizza ingrandito

Le Ragunanze - Antologia

“Ragunanza” è stato un vocabolo quotidiano dell’epoca barocca e significava “radunanza”, raduno, adunanza di più persone. Era un termine che designava l’incontro di più artisti che, in un posto agreste, declamavano agli astanti eruditi le loro poesie inneggianti la natura o cantavano o ballavano o leggevano o presentavano le loro opere pittoriche o sculturali.

Maggiori dettagli

1010 Articoli

In stock

3,99 € tasse incl.

Scheda tecnica

Autore Autori Vari (Curatrice Michela Zanarella)
Formato 14,8 x 21
N° pagine versione cartacea 192
N° pagine ebook 181

Dettagli

“Ragunanza” è stato un vocabolo quotidiano dell’epoca barocca e significava “radunanza”, raduno, adunanza di più persone. Era un termine che designava l’incontro di più artisti che, in un posto agreste, declamavano agli astanti eruditi le loro poesie inneggianti la natura o cantavano o ballavano o leggevano o presentavano le loro opere pittoriche o sculturali. E proprio seguendo le tracce di Christina di Svezia che ideò "Le Ragunanze" degli artisti, con l’idea della sua Arcadia, che l'Associazione di Promozione Sociale “Le Ragunanze”, intende ripristinare gli antichi incontri, valorizzando l'ambiente, il territorio ed ogni forma d'Arte.